martedì 3 luglio 2018

Visita in ospedale


Oggi ho lavorato 6 ore continue fino alle 14:30 per poter accompagnare la mia bimba a fare una visita di controllo in ospedale.

Mesi fa avevo notato delle macchiette rosse sul torace della cucciola, sotto il petto sinistro e sulla parte alta delle gambe. Avevo messo della crema Fissan sopra ma non sparivano, avevo aspettato ma con il tempo si seccavano ma non sparivano.

Mi son decisa ad andare dalla pediatra. Mi ha detto che secondo lei era dermatite da contatto e mi ha consigliato di fare una visita in dermatologia in ospedale per capire a cosa era allergica.
Quindi la settimana dopo con la prescrizione in mano, ho chiamato il CUP e ho prenotato la visita.

Alla prima visita hanno messo i cerottini con le varie sostanze che potevano provocare allergie sulla schiena della mia piccola e dopo 2 giorni  li hanno tolti. 
Al primo controllo non è risultata nessuna allergia, mentre dopo due altri giorni è risultata una leggera allergia al nichel e agli acari della polvere.
Ho iniziato la terapia data alla lettera:
- non usare più l'ammorbidente 
- lavare i capi di tutta la famiglia in lavatrice con sapone di Marsiglia
- non usare additivi come sbiancant o togli macchie
- lavare la piccola con sapone Ceramol
- mettere ogni sera la crema 311 Ceramol su tutto il corpo
- per sfiammare le macchiette usare una crema cortisonica
- non farla giocare con le monetine
- lavare i peluche con cui gioca

Le macchiette sono sparite quasi subito e la sua pelle è sicuramente più morbida.

Oggi avevamo la visita di controllo dopo 3 mesi.

Tre medici molto giovani mi hanno chiesto se la mia cucciola ha prurito e se in questo periodo ha avuto tante macchie.  Alla mia risposta negativa mi hanno detto che sicuramente non è un'allergia nemmeno leggera da contatto con nichel perché se no avrebbe molto prurito e molte macchie..le macchiette sulle gambe sono solo un eritema da caldo.
Devo solo mettere una crema leggera della Ceramol (beta Complex) quando le viene rossore e solo dopo la doccia mettere la crema 311 della Ceramol per rendere morbida la pelle.

Sono così contenta.
Avevo paura dell'allergia al nichel. Avevo letto cose non belle, la farmacista mi aveva detto che aveva visto alcuni bimbi con allergia che si grattavano tantissimo e che avevano dei rossori importanti in molte parti del corpo.

Desidero che i miei bimbi stiano sempre bene. Sono i miei gioielli, i miei miracoli.



domenica 1 luglio 2018

Bimbi felici


Avete presente quanto felice diventa un bimbo quando vede volare via i fiocchetti di un soffione su cui ha appena soffiato?  
I miei due bimbi lo fanno spesso, quando vedono un soffione in un prato o anche ai lati del viale che porta a casa nostra, lo colgono subito e soffiano a pieni polmoni fino a quando vedono volare via l'ultimo fiocchetto..e poi SORRIDONO..non solo con le labbra ma anche con gli occhi, i loro occhioni grandi e belli come il sole.

Ho usato questa immagine per raccontarvi la felicità dei miei bimbi stasera.
Oggi pomeriggio mi sono decisa a sistemare il loro angolo - casetta giochi. 
E' una cosa che faccio una volta al mese perché da soli non tengono a posto tutto per bene.
Ogni sera prima di andare a letto il grande sistema i giochi con cui hanno giocato durante il giorno ma...sicuramente non come vorrei io, mamma che ama la casa in ordine e pulita.

Oggi, come dicevo poc'anzi, mi sono messa a sistemare. Come ogni volta inizio nervosa perché trovo un casino tremendo, cose che non usano più, carte, cartine e varie ed eventuali.
Mio marito li ha portati dai nonni in bici e sono stati via 2 orette. Io nel frattempo ho sistemato tutto per bene e diviso nelle varie scatole colorate i vari giochi. Scatole per lei e le sue tante bambole, puzzle e oggetti di Anna e Elsa di Frozen che adora e altre scatole per lui e le sue tante macchinette,  moto e camion, spade e lego piccoli e grandi.

Quando sono tornati e hanno visto com'erano sistemati i loro giochi mi hanno ringraziato un sacco, non sapevano come fare per farmi capire quanto contenti erano.
La piccola ha tirato fuori bambole che non si ricordava più di avere e tanti altri giochi con i quali non giocava più perché erano sommersi da altri e non li vedeva piu'. Ogni volta che ne trovava uno veniva da me e mi diceva saltando per la casa "Guarda mamma, guarda cos'ho trovato!!!". 
Il grande ha giocato vicino a me con due camion della Playmobil che non ricordava più di avere, contento come solo un bambino può essere.

E io??contenta più di loro di averli resi felici e orgogliosa di avere due bimbi così amorevoli e riconoscenti. 

giovedì 28 giugno 2018

Mamma felice a tempo pieno

Eccomi qui. Nuovo progetto, nuova sfida..protagonista di questa nuova avventura.
Chi sono?
Provo a raccontarmi e a farvi entrare nel mio mondo.

Mi chiamo Francesca, quest'anno compio 40 anni, tra pochissimi giorni...il 6 luglio. Sono nata nel 1978 mia mamma diceva in una bellissima giornata di sole. Sono del segno del cancro.

Ho studiato con molta passione per anni le lingue straniere facendo viaggi studio all'estero e mi sono laureata a Venezia in ispano-americano e inglese.
Ho poi lavorato nel turismo per anni, prima come addetta booking e formatrice in un'agenzia di viaggi e poi come responsabile ufficio prenotazioni in un albergo termale.

Da due anni lavoro in un'azienda come assistente pazienti. E' un lavoro che mi appassiona e mi appaga molto.

Sono mamma. Ho due bellissimi gioielli, una treenne di nome Alice e un settenne di nome Mattia. Sono i miei cuccioli, la mia gioia e il mio orgoglio. Sono due bimbi educati, rispettosi, gentili anche se sono abbastanza monelli.

Sono sposata,  felicemente sposata da quasi 8 anni. Sono innamorata di mio marito, profondamente.

Amo gli animali..abbiamo un cane vecchietto di 13 anni bastardino color miele che adoro e un gatto tigrato di quasi 2 anni bello come il sole. Abbiamo anche un pappagallino inseparabile da un po' di anni molto colorato ma molto dispettoso.

Ho molte passioni.
Amo cucinare cercando ricette in internet e realizzando pranzetti per  la mia famiglia...a volte riesco a preparare cosette molto buone e a volte insomma..ma mi diverte molto sperimentare.
Amo leggere anche se con i bimbi non riesco più a farlo tanto come prima. Leggo di tutto un po' e più è grosso il libro più mi ispira comprarlo e tuffarmi nella lettura delle sue pagine.

Amo camminare. Lo faccio poco perché la sera torno dal lavoro stanca sia mentalmente che fisicamente ma quando lo faccio mi fa sentire proprio bene.
Amo tutto ciò che è cancelleria..agende, penne e similari. Mi piace annotare tutto quello che faccio, programmare per non perdere niente per strada.

Insomma sono una mamma felice a tempo pieno!!!!

Visita in ospedale

Oggi ho lavorato 6 ore continue fino alle 14:30 per poter accompagnare la mia bimba a fare una visita di controllo in ospedale. Mes...